giovedì 22 agosto 2013

Un ciondolo di 20.000 anni fa

Il ciondolo ritrovato a PIatra Neamt
Un ciondolo di pietra di 20.000 anni fa, con elementi decorativi unici è stato scoperto a Piatra Neamt, a nordovest di Bucarest, da una squadra di ricercatori di Targoviste.
Il ciondolo è il terzo oggetto del suo genere mai scoperto in Romania. Nella stessa zona sono emerse ossa di renne e bisonti, in quanto l'insediamento venne popolato da cacciatori. Le ricerche, in questa località, sono iniziate venti anni fa ma le scoperte di quest'anno sono senz'altro quelle più importanti.
Sempre nella stessa località è stata ritrovata, negli ultimi anni, una collana fatta di gusci di lumache ben conservati, un oggetto estremamente raro.
Posta un commento

Bulgaria, ancora sorprese dall'antica Philipopolis

Plovdiv, la statuetta trovata negli scavi (Foto: podtepeto.com) I resti di un bambino di circa tre anni e di due anziani sono stati t...