lunedì 23 settembre 2013

Antico quanto...il vino!

Gli scavi di Dikili Tash
I più antichi campioni di vino mai registrati in Europa sono stati ritrovati a Dikili Tash, in Grecia. I campioni risalgono al 4200 a.C.. Dikili Tash si trova a sudest di Drama, nella Macedonia Orientale, a circa 2 chilometri dalle rovine dell'antica città di Filippi.
Gli scavi e la successiva scoperta sono stati effettuati all'interno di una casa antica, chiamata Casa 1, dove sono stati ritrovati acini d'uva carbonizzati e pressati all'interno di un vaso. Il processo di vinificazione, dunque, sembra essere stato conosciuto ben prima di quanto si era finora pensato.
Posta un commento

Civiltà mesoamericane sterminate dalla Salmonella

Fu la febbre tifoide , scatenata da un ceppo letale di Salmonella , a sterminare le popolazioni indigene di Messico e Guatemala dopo l&...