sabato 7 settembre 2013

I mammut di Perugia

I resti di mammut ritrovati a Ellera di Corciano
Nel sito paleontologico di Ellera di Corciano, alle porte di Perugia, è stato recuperato da poco lo scheletro parziale di un mammut. Nella stessa località, già nel 2011 erano stati recuperati reperti datati ad un milione di anni fa.
Lo scavo è stato diretto dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici dell'Umbria e curato dal Dottor Marco Cherin, paleontologo dell'Università degli Studi di Perugia. Nel 2011 ad Ellera di Corciano sono stati recuperati oltre 200 resti scheletrici di mammiferi. L'ampliamento dei lavori per la realizzazione di un nuovo centro commerciale, ha permesso di aggiungere altri reperti all'importante collezione finora raccolta, quelli, appunto di un mammut che conferma la ricchezza faunistica antica della zona attorno a Perugia.
Posta un commento

La tempesta Ophelia fa scoprire un antico scheletro

I resti scoperti su una spiaggia irlandese (Foto: Jim Campbell) Resti scheletrici che si ritiene risalgano all' Età del Ferro sono...