sabato 8 marzo 2014

Ritrovata la principessa Iset

La statua di Iset
(Foto: TMNews)
Una squadra di archeologi egiziani ed europei ha riportato alla luce la statua della principessa Iset, figlia del faraone Amen Hotep III, nonno di Tutankhamon, sovrano d'Egitto 3350 anni fa. La statua si trovava nel tempio del faraone suo padre, sulla riva occidentale del Nilo, nella città di Luxor.
Si tratta della prima rappresentazione statuaria conosciuta di Iset. La statua è alta 1,70 metri e faceva parte di un enorme complesso monumentale di Amen Hotep III, che raffigurava il faraone con un'altezza di 14 metri. La statua di Iset giaceva ai piedi di quella del padre, raffigurato seduto. Il nome della principessa era inciso accanto ai piedi, il volto ha, purtroppo, subito i danni del tempo.
In precedenza Iset era sempre stata raffigurata con genitori e parenti.
Posta un commento

Sicilia, nuove scoperte nella villa di Realmonte

Gli archeologi sul sito dell'antica villa di Realmonte, in Sicilia (Foto: USF) Gli archeologi hanno scoperto nuovi reperti di un...