sabato 8 marzo 2014

Sorprese negli antichi castelli irlandesi...

Gli archeologi al lavoro nel castello di Carrickfergus
(Foto: newsletter.co.uk)
Uno scavo archeologico in un castello di epoca anglo-normanna in Irlanda, ha rivelato un tunnel segreto. A fare la scoperta un gruppo di archeologi che stava lavorando presso il castello di Carrickfergus, nel tentativo di avere maggiori informazioni sulla fortificazione sulle rive del Belfast Lough, risalente ad 800 anni fa.
Il castello venne costruito, nel 1177, dal cavaliere normanno John de Courcy, che aveva da poco invaso l'Ulster. Il castello si trova sul tratto di costa dove Guglielmo III sbarcò prima della battaglia di Boyne del 1690. La fortezza ha visto gli assalti di re Giovanni nel 1210 e di Edward Bruce nel 1315 ed anche la conquista da parte del capitano francese Francois Thurot nel 1760. La struttura venne utilizzata dall'esercito britannico fino al 1928. Durante la seconda guerra mondiale ospitò anche rifugi antiaerei.
Gli scavi avevano già rivelato particolari del suo utilizzo nel corso dei secoli, in particolare durante il periodo vittoriano. Gli archeologi sono rimasti stupiti, pertanto, di aver scoperto parte di un tunnel del XIX secolo, che si estende nella zona dove, in epoca medioevale, doveva sorgere una grande sala.
L'attuale scavo è stato commissionato in vista di lavori di ristrutturazione che devono rendere il castello agibile ai visitatori. Questi ultimi avranno la possibilità di visitare anche gli scavi aperti e di osservare il lavoro degli archeologi.
Posta un commento

Emergono altri frammenti del colosso di Psammetico I

Parte posteriore del pilastro del faraone Psammetico I (Foto: Ministero delle antichità) La missione archeologica egiziano-tedesca ha ...