lunedì 9 giugno 2014

Scoperta una tomba dell'XI Dinastia a Luxor

L'interno della sepoltura dell'XI Dinastia
ritrovata a Luxor
(Foto: Luxor Times Magazine)
E' stata scoperta, a Luxor, la tomba di un personaggio di rilievo vissuto durante l'XI Dinastia, forse un membro della casa reale o un alto funzionario. La tomba appare ben conservata e si trovava a sei metri di profondità.
Il corridoio di accesso alla sepoltura è alto 20 metri per due metri di larghezza. Si tratta, infatti, di una tomba a pozzo utilizzata, ritengono gli archeologi, anche come cachette, visti il gran numero di resti umani ritrovati: ceramiche e strumenti della XVII Dinastia, soprattutto, segno che durante quell'epoca la tomba venne sicuramente riaperta e utilizzata nuovamente.
Posta un commento

Emergono altri frammenti del colosso di Psammetico I

Parte posteriore del pilastro del faraone Psammetico I (Foto: Ministero delle antichità) La missione archeologica egiziano-tedesca ha ...