martedì 21 ottobre 2014

Antichissimo tempio ritrovato in Ucraina

L'area del tempio appena scoperto in Ucraina
(Foto: Nataliya Burdo e Mykhailo Videiko - Istituto di Archeologia, Kiev)
Un insediamento preistorico in Ucraina ha restituito figurine umane e resti di animali sacrificati. Si stima che il tempio antico di 6000 anni, prima ancora dell'invenzione della scrittura.
Le dimensioni del tempio sono di circa 60 metri per 20, è stato edificato in legno e argilla. Il piano superiore era suddiviso in cinque sale. All'interno il tempio conteneva otto piattaforme d'argilla, utilizzate probabilmente come altari, come suggeriscono i reperti. Una piattaforma situata al piano superiore conteneva numerose ossa di agnello bruciate come era d'abitudine fare durante i sacrifici.
Figurine umanoidi ritrovate nel tempio in Ucraina
(Foto: Nataliya Burdo e Mykhailo Videiko - Istituto di
Archeologia, Kiev)
Pavimenti e pareti di tutte le cinque camere del piano superiore erano decorate con vernice rossa. Al piano terra vi sono sette piattaforme aggiuntive e un cortile, tutti pieni di ossa di animali e frammenti di ceramica.
Il tempio era stato individuato nel 2009 all'interno di un insediamento preistorico nei pressi dell'attuale Nebelivka. Recenti ricerche, condotte con metodologie geofisiche, hanno rilevato che l'insediamento preistorico copriva una superficie di 238 ettari, quasi il doppio della dimensione del National Mall di Washington.
Sono diversi i siti preistorici simili a quello di Nebelivka, ritrovati in Ucraina e in altre parti dell'Europa orientale. Questi siti sono stati attribuiti alla cultura Trypillian, il cui nome deriva dal villaggio di Trypillia, in Ucraina, dove sono stati scoperti reperti dei quest'antica civiltà.
Gli archeologi hanno scoperto che quando il sito di Nebelivka venne abbandonato, i suoi edifici pubblici, compreso il tempio appena scoperto, vennero bruciati. Nell'edificio religioso i ricercatori hanno ritrovato dei frammenti di figurine, alcune delle quali di forma umana. Alcune di queste statuette avevano nasi simili a becchi di uccelli e occhi diversi, uno più grande dell'altro. Nel tempio sono stati trovati anche ornamenti d'oro e in osso, alcuni dei quali piuttosto piccoli e probabilmente destinati ai capelli.
Posta un commento

Egitto, trovate statue di Sekhmet

Il deposito in cui sono stati rinvenuti i frammenti delle statue di Sekhmet (Foto: english.ahram.org.eg) Un gruppo di 27 frammenti pert...