martedì 21 ottobre 2014

Una stele con poema ritrovata in Turchia

Gli scavi al Mausoleo Hecatomnus nella provincia occidentale di Mugla Milas, in Turchia hanno riportato alla luce una stele inscritta di più di duemila anni fa.
I ricercatori pensano che la stele sia stata scritta per un sovrano. Si tratta di un componimento poetico in "tetrametro trocaico catalettico", su 121 linee. Si pensa che la stele sia stata eretta intorno alla fine del IV secolo a.C. o all'inizio del III secolo a.C.
Posta un commento

Sicilia, nuove scoperte nella villa di Realmonte

Gli archeologi sul sito dell'antica villa di Realmonte, in Sicilia (Foto: USF) Gli archeologi hanno scoperto nuovi reperti di un...