giovedì 25 dicembre 2014

La più antica pietra lavorata turca

La pietra ritrovata in Turchia (Foto: University of
Royal Holloway Londra)
Gli archeologi hanno scoperto il più antico strumento in pietra mai trovato in Turchia. Questo ritrovamento dimostra che gli esseri umani hanno attraversato il passaggio tra l'Asia e l'Europa molto prima di quanto si sia sempre pensato.
La pietra lavorata è una quarzite ed è stata trovata in uno dei depositi del fiume Gediz. La Professoressa Danielle Schreve, del Dipartimento di Geografia presso il Royal Holloway ha dichiarato che si tratta di una scoperta fondamentale per stabilire i tempi e la via dell'emigrazione in Europa.
La pietra, tra l'altro, è la più antica trovata in Turchia e attesta che i primi esseri umani erano presenti nel paese circa un milione di anni fa.
Posta un commento

Emergono altri frammenti del colosso di Psammetico I

Parte posteriore del pilastro del faraone Psammetico I (Foto: Ministero delle antichità) La missione archeologica egiziano-tedesca ha ...