domenica 25 gennaio 2015

Scoperta una necropoli ad Alessandria d'Egitto

Alcuni degli oggetti recuperati dallo scavo illegale di una necropoli ad Alessandria d'Egitto
(Foto: Ahram on line)
Degli scavi illegali sotto una casa privata di Alessandria d'Egitto hanno portato alla scoperta di una necropoli greco-romana.
La necropoli contiene diverse tombe. I tombaroli hanno portato alla luce una serie di manufatti, tra i quali 20 lampade di argilla, 18 bottiglie di vetro e un gran numero di vasi di terracotta. Questi ultimi hanno indicato agli archeologi il piano del settore nel periodo in cui fu creata la necropoli.
I tombaroli sono stati arrestati in flagranza di reato ed ora sono sotto inchiesta.
Posta un commento

Indonesia, trovate antiche pitture rupestri

Alcune delle pitture rupestri rinvenute sull'isola indonesiana di Kisar (Foto: Università Nazionale Australiana) Una piccola isola ...