sabato 24 gennaio 2015

Sorprese sull'età di Roma

Il luogo dov'era collocato il Lapis Niger (Foto: Glogster.com)
E se Roma fosse più antica di 200 anni rispetto a quel che si è sempre pensato? Secondo la tradizione, la Città Eterna venne fondata il 21 aprile del 753 a.C. da Romolo che ne fu anche il primo re. In questi giorni, però, alcuni scavi eseguiti all'interno del Foro Romano hanno messo il luce un muro che, secondo gli archeologi, risalirebbe al 900 a.C., quasi 200 anni prima che Romolo fondasse, secondo la tradizione, Roma.
Il muro trovato è in tufo ed è "accompagnato" da frammenti in ceramica e resti di cereali. E' emerso durante uno scavo del Lapis Niger. "L'esame del materiale ceramico recuperato ci ha permesso di datare cronologicamente la struttura muraria tra il IX e l'inizio dell'VIII secolo a.C.", ha spiegato la Dottoressa Patrizia Fortuni, archeologa della Soprintendenza ai Beni Culturali di Roma e direttore del progetto di ricerca.
Il Lapis Niger si trova nel Foro Romano, là dove si tenevano i comizi, poco distante dalla Curia Iulia. Anticamente era stato coperto di lastre di marmo nero e alcune leggende vogliono che qui vi sia la tomba profanata di Romolo. In età repubblicana quest'area venne seppellita e recintata, coperta da un pavimento di marmo nero e ritenuta un luogo funesto a causa della profanazione della tomba di Romolo da parte dei Galli durante il saccheggio del 390 a.C.
Il lavoro degli archeologi in questo sito è iniziato nel 2009. I ricercatori si sono serviti di fotografie storiche, immagini e studi lasciati dai colleghi che li hanno preceduti, in particolare da Giacomo Boni, che guidò gli scavi nel Foro Romano dal 1899 fino al 1925, anno della sua morte. Proprio dalle immagini di Boni, gli archeologi hanno ricavato una ricostruzione digitale in 3D del luogo, sulla quale hanno utilizzato scanner laser e fotografie ad alta risoluzione, riuscendo ad individuare l'esatta ubicazione del muro.
Posta un commento

Egitto, trovate statue di Sekhmet

Il deposito in cui sono stati rinvenuti i frammenti delle statue di Sekhmet (Foto: english.ahram.org.eg) Un gruppo di 27 frammenti pert...