domenica 25 gennaio 2015

Un misterioso villaggio vicino il castello di Dunluce

Scavi a Dunluce (Foto: Northern Ireland Environment Agency)
Uno scavo archeologico recente ha individuato, nei pressi del castello di Dunluce, sulle rocce scoscese dell'Irlanda del nord, un insediamento composto di edifici in pietra mai rilevato prima.
Il castello di Dunluce risale al XV secolo ed un tempo era la dimora della potente famiglia MacQuillan, che controllava una vasta parte dell'Irlanda del nord. Gli archeologi che hanno intrapreso lo scavo in questo luogo, si riproponevano di trovare una  parte della perduta città di Dunluce, risalente al XVII secolo, ma si sono imbattuti in un insediamento precedente, risalente al XV-XVI secolo.
Tracce di edifici sono tornati alla luce nei pressi delle scogliere su cui è stato costruito il castello. Questi edifici erano parte, con tutta probabilità, di un piccolo insediamento che sorgeva fuori dalla porta del castello. Si tratta di una struttura in pietra con una porta, molto diversa dagli edifici del XVII secolo. Attraverso la datazione al radiocarbonio, i ricercatori hanno potuto individuare un camino all'interno dell'edificio, utilizzato alla fine del XV secolo.
Gli archeologi hanno scoperto anche della ceramica del tardo Medioevo, che pone dei problemi circa il rapporto tra l'insediamento ed i primi abitanti di Dunluce.
Posta un commento

Egitto, trovate statue di Sekhmet

Il deposito in cui sono stati rinvenuti i frammenti delle statue di Sekhmet (Foto: english.ahram.org.eg) Un gruppo di 27 frammenti pert...