giovedì 26 marzo 2015

Polonia: trovato un braccialetto celtico

I resti del braccialetto celta ritrovato a Pakoszòwka, in Polonia (Foto:Dariusz Szuwalski)
Un bracciale in bronzo, risalente al III secolo a.C., è stato trovato a Pakoszòwka, in Polonia. Si tratta di un reperto che gli archeologi hanno associato ai Celti.
Il bracciale è stato rinvenuto in frammenti ed è difficile determinare le circostanze in cui l'oggetto è finito sotto terra. Gli archeologi ritengono che a Pakoszòwka esistesse un antico villaggio celtico, dal momento che qui sono stati rinvenuti diversi frammenti di ceramica, un frammento in vetro e una moneta d'oro. I Celti erano arrivata nel bacino del fiume San all'incirca nel III secolo a.C.. Si trattava di un popolo guerriero che, secondo alcuni, proveniva dal Reno Superiore e dal Danubio.
Posta un commento

Lechaion, capolavoro dell'ingegneristica romana

Fondamenta di una struttura dell'antico porto di Lechaion (Foto: Vassilis Tsiairis/Lechaion harbour project) Gli scavi archeologici...