domenica 19 aprile 2015

Sorprese dal sottosuolo a Istanbul

Tombe rinvenute nei sotterrane di un edificio di Istanbul
(Foto: Hurriyet)
Durante il restauro di un palazzo che porta il nome di Giuseppe Garibaldi, sull'Istiklal Caddesi, nel quartiere di Beyoglu di Istabul, sono emerse otto sepolture di epoca bizantina. Secondo i funzionari che si sono occupati del recupero, è la prima volta che si verifica, in questa zona, un ritrovamento del genere.
L'edificio venne costruito quando Garibaldi istituì una fondazione per i lavoratori italiani ed è noto anche come Società Operaia Building. Venne restaurato nel 1910 ed è stato sottoposto ad un ulteriore restauro lo scorso anno. Durante quest'ultimo restauro è stato rinvenuto un teschio che ha indotto gli archeologi dei Musei Archeologici di Istanbul a iniziare gli scavi, gli stessi che hanno portato alla scoperta di otto sepolture risalenti al IV-V secolo d.C. e pensano che ci possano essere altre sepolture simili al di sotto di edifici vicini. Con le tombe sono emersi altri reperti: ceramiche, lampadari e piatti di epoca sia ottomana che bizantina.
Posta un commento

Trovato il palazzo di Dario a Pasargade

La sala delle udienze a Pasargade (Foto: Proprio in questi giorni gli archeologi iraniani stanno riportando alla luce una nuova meravi...