venerdì 15 maggio 2015

Scoperta la sepoltura di un bambino a Hereford

La sepoltura del bambino trovata a Hereford (Foto: BBC)
I resti di un bambino sassone sono stati trovati sepolti accanto alla cattedrale di Hereford, sul luogo dove, un tempo, secondo gli archeologi, sorgeva un palazzo sassone. Si pensa che il bambino avesse un'età compresa tra i 10 ed i 12 anni, al momento della morte. La scoperta è avvenuta durante uno scavo archeologico.
Pare che il bambino sia stato seppellito con molta dignità, malgrado appaia di origine umile. Gli scavi hanno rivelato anche l'esistenza di un palazzo sassone costruito proprio vicino la cattedrale di Hereford tra l'850 e il 950 d.C.. La cattedrale venne saccheggiata e distrutta da un incendio nel 1055 e ricostruita in seguito. La terra vicina venne utilizzata come cimitero tra l'XI e il XII secolo.
Gli scavi hanno portato alla luce ben 700 sepolture ben conservate che dovranno essere studiate nel dettaglio, tra le quali quella di un cavaliere normanno che, secondo le ricerche dell'Università di Durham, ha subito ferite alle gambe coerenti con un incidente procuratosi durante una giostra. Molti dei resti umani trovati, secondo gli archeologi, sono di uomini e donne di origine normanna.
Posta un commento

I misteri di Bryn Celli Ddu, Galles

Bryn Celli Ddu, la tomba neolitica sull'isola di Anglesey (Foto: Alamy Stock) Gli archeologi hanno scoperto, sull' isola di Ang...