sabato 18 luglio 2015

Eccezionale ritrovamento ad Oxford

Un paio delle antiche scarpe in cuoio rinvenute ad Oxford
(Foto: Oxford Archaeology)
Una scoperta eccezionale è stata fatta in uno scavo archeologico ad Oxford, in Inghilterra: scarpe in cuoio e oggetti in legno di 700 anni fa. Oggetti che raccontano la vita di uomini e donne vissuti in epoca medioevale.
Sono 50 le paia di scarpe ritrovate nello scavo del Westgate Shopping Centre di Oxford. Ed oltre alle scarpe è tornata alla luce anche una borsa in cuoio con tracolla, reperti estremamente rari che fanno la gioia dei ricercatori per il potenziale di notizie che "contengono". Il luogo del ritrovamento, in cui deve essere costruito un centro commerciale, ospitava, 700 anni fa, uno convento dell'ordine religioso dei Greyfriars, all'epoca appena fuori le mura della cittadina di Oxford.
Una parte del legname che è stato ritrovato unitamente ai reperti in cuoio, apparteneva ad una paratia che doveva contenere il flusso del fango. Il sito ed i reperti sono in buono stato di conservazione.
Una ciotola in legno trovata nello scavo di Oxford, il suo ottimo stato di conservazione è dovuto al fatto di
essere stata, per 700 anni, al di sotto del livello dell'acqua (Foto: Oxford Archaeology)

Posta un commento

Un antico torchio per l'uva nel deserto del Negev

Il torchio di Ramat Negev (Foto: D. Dagan, Israel Antiquities Authority) Nella regione del Negev , in Israele , è stato scoperto un gr...