sabato 25 luglio 2015

Trovata una sepoltura nei pressi di Marden Henge, Inghilterra

Lo scheletro di adolescente scoperto nella valle di Pewsey, nel Wiltshire (Foto: Bt.com)
Gli archeologi hanno riportato alla luce nella valle di Pewsey, nel Wiltshire in Inghilterra, uno scheletro risalente a 4000 anni fa (Età del Bronzo), appartenente ad un individuo adolescente. Si tratta di una scoperta piuttosto rara, a farla sono stati gli archeologi dell'Università di Reading.
I ricercatori sperano che lo scheletro possa aiutarli a far luce sulla vita degli esseri umani che hanno vissuto e pregato nei pressi di Stonehenge. L'individuo al quale apparteneva lo scheletro era alto circa 1,50 metri, venne deposto in posizione fetale ed indossava una collana di ambra. Presto sarà possibile conoscerne l'età e il sesso.
La valle di Pewsey si trova tra Stonehenge e Avebury ed è oggetto di scavo da tre anni. In questi ultimi mesi gli archeologi si sono particolarmente concentrati su Marden Henge e Wilsford Henge. Costruito nel 2400 a.C., Marden Henge è il più grande degli "henge" del paese.
Posta un commento

Russia, mummia medioevale e lastre di rame

La sepoltura dell'uomo di Zeleny Yar (Foto: Alexander Gusev) Una mummia perfettamente conservata di un adulto , ricoperto di lastre...