lunedì 2 novembre 2015

Turchia, scoperta un'area religiosa sul Monte Latmos

La seconda area sacra di Monte Latmos (Foto: DHA)
Una nuova scoperta archeologica sull'antico Monte Latmos, nel sudovest della provincia turca di Mugla. Si tratta di un sito a destinazione molto probabilmente religiosa.
I ricercatori pensano che qui fosse adorato Zeus Agoraios, in analogia ad un altro luogo sacro vicino Obelisk, scoperto dalla Dottoressa Anneliese Peschlow. Il Monte Latmos è famoso per le pitture murali che sono state, recentemente, oggetto di restauro.
Posta un commento

Lomellina, scoperta necropoli longobarda

Pavia , una necropoli longobarda scoperta in Lomellina durante gli scavi al metanodotto. Gli archeologi hanno contato undici tombe , perfe...