domenica 14 agosto 2016

Tomba etrusca trovata a Piansano

Gli scavi della tomba a Piansano (Foto: etruriaoggi.it)
Durante la campagna di scavi 2016 interamente finanziata dal comune di Piansano, in provincia di Viterbo, e realizzata sotto la supervisione della Soprintendenza per il Lazio e l'Etruria meridionale, i volontari del neocostituito gruppo archeologico piansanese hanno riportato alla luce i profili architettonici di una sepoltura a camera di epoca etrusca. Il monumento è caratterizzato da un ampio ingresso scolpito su un suggestivo costone tufaceo ed è costituito da una camera con volta a botte dotata di banchine che corrono lungo il perimetro.
Completamente saccheggiato il corredo funebre tranne per due piccoli vasi a vernice nera che insieme ai numerosi frammenti rinvenuti in corso di scavo collocano la datazione del manufatto tra la fine del IV e gli inizi del III secolo a.C.. Gli scavi si sono svolti in località Macchione, luogo in cui, nel 1961, fu rinvenuto un sarcofago ora conservato nel palazzo comunale.

Fonte:
etruriaoggi.it
Posta un commento

Emergono altri frammenti del colosso di Psammetico I

Parte posteriore del pilastro del faraone Psammetico I (Foto: Ministero delle antichità) La missione archeologica egiziano-tedesca ha ...