domenica 25 settembre 2016

Inghilterra, il sarcofago troppo corto...

Il sarcofago ed il suo contenuto, scoperti nel Dorset
(Foto: Hills Quarry)
In una cava nel Dorset, Inghilterra, è stato rinvenuto lo scheletro di un antico romano con i piedi piegati all'indietro per meglio adattarsi alla bara. La scoperta è stata fatta a Woodsford, nei pressi di Dorchester, dove gli scavi archeologici proseguono da diversi anni. Lo scheletro appartiene ad un giovane di età compresa tra i 20 ed i 30 anni, si stanno effettuando delle analisi per capire cosa ne ha causato la morte.
Il sarcofago in cui giaceva lo scheletro è in calcare, lungo 1,80 metri. Da un primo esame delle ossa del defunto non sono emerse prove di malattie o di altre circostanze insolite che possono averne causato la morte prematura. Il Dottor Steve Ford, che fa parte dei ricercatori, ha affermato che la sepoltura in sarcofago era un uso comune in Italia ma piuttosto insolito in Gran Bretagna, dove è difficile trovare anche bare in legno di epoca romana. Un sarcofago in pietra rappresentava, in Gran Bretagna, un segno di prestigio sociale. Ne sono stati scoperti circa un centinaio, in Gran Bretagna, undici dei quali nel Dorset. Il Dottor Ford ha aggiunto che il sarcofago appena rinvenuto doveva essere stato riutilizzato, dal momento che era di diversi centimetri più corto rispetto al corpo che vi è stato trovato sepolto.

Fonte:
bbc.com
Posta un commento

Torna alla luce un antico insediamento messapico

Gli scavi nel nuovo insediamento messapico di Nardò (Foto: quotidianodipuglia.it) Un insediamento fortificato di età messapica : è l...