venerdì 13 gennaio 2017

Trovato un villaggio pre-sassone a Cambridge

Vasellame trovato durante lo scavo a Cambridge
(Foto: cambridge-news.co.uk)
E' stato scoperto, dagli archeologi, un villaggio anglosassone molto importante a Cambridge. Sono stati trovati manufatti usurati e preziosi, utilizzati tra il 500 e il 600 d.C.. Si tratta di spille, vetri multicolori, ambra, anelli, forcine tutti risalenti al VI secolo d.C., ma sicuramente il ritrovamento più importante è stato quello del villaggio.
Sono stati trovati anche vasi in ceramica e un bicchiere in vetro piuttosto raro, un genere di reperti piuttosto elaborati, normalmente riscontrati nel Kent, nel nord della Francia, in Olanda e in Germania, dove, con tutta probabilità furono prodotti. Il responsabile dello scavo, Duncan Hawkins, ha detto: "Le prove risalenti al V-VII secolo d.C. sono quasi inesistenti e questo ci offre la possibilità di comprendere come la gente vivesse all'epoca, le loro attività, in cosa commerciavano". Il sito cadde in disuso nel VII secolo d.C., anche se sono state trovate tracce di un qualche tipo di attività in epoca Sassone (VIII secolo d.C.).
Anche i pozzi presenti nel sito attestano una certa attività industriale locale. Sono state trovate anche alcune testimonianze romane antecedenti l'era anglosassone, tra le quali dei piatti ed anche un forno romano per la ceramica. Attualmente il sito è stato risepolto ed i dati sono stati registrati. I manufatti rinvenuti saranno ospitati nei musei locali.

Fonte:
cambridge-news.co.uk
Posta un commento

Aswan, nuove scoperte

sepoltura di bambino rinvenuta ad Aswan (Foto: english.ahram.org.eg) Ad Aswan ci sono nuove scoperte, tra queste le sepolture di quattr...