sabato 11 marzo 2017

Un prezioso vaso per fiori...

Il sarcofago romano di Woodstock utilizzato come
vaso per fiori (Foto: TripAdvisor)
Un sarcofago romano del valore stimato di 345.000 euro è stato trovato, per caso, in Gran Bretagna. Il prezioso reperto di marmo si trovava a Blenheim Palace, una monumentale residenza di campagna che si trova a Woodstock, nell'Oxfordshire, dove è stato utilizzato per più di un secolo come vaso da fiori.
I proprietari della tenuta sono stati avvertiti dell'importanza del "vaso da fiori" da un esperto di antiquariato in visita alla dimora. Pensavano, infatti, che si trattasse solo di una bella opera scultorea, mai si sarebbero immaginati che il "vaso"  fosse, in realtà, un sarcofago romano risalente al 300 d.C.. Il sarcofago è stato ora trasferito all'interno della casa padronale, per preservarlo dagli elementi naturali.
Sulla parete anteriore del sarcofago è rappresentata una vivace scena di un corteo dionisiaco. Vi si riconosce Dioniso ed un satiro dall'aspetto ebbro. La coppia è circondata da altri personaggi, tra i quali sono stati riconosciuti Eracle ed Arianna. Fortunatamente sembra che il sarcofago sia in buono stato di conservazione, malgrado sia stato esposto alle intemperie per quasi 200 anni.
Non è la prima volta che un reperto antico di notevole valore è stato utilizzato come vaso da fiori. Nel 2013 è stato venduto un sarcofago simile per 115.000 euro, dopo che era stato rinvenuto, utilizzato come trogolo. Il sarcofago appena recuperato potrebbe avere il triplo del valore del sarcofago precedente. La qualità del reperto suggerisce che venne probabilmente fatto a Roma per un defunto di alto rango, alla fine del II secolo d.C.. Le figure leonine che compaiono nella scena frontale sono una chiara espressione del potere imperiale romano.

Fonte:
ancient-origins.net
Posta un commento

La straordinaria villa romana di Positano

Uno degli affreschi della villa romana di Positano (Foto: Beacon) Positano , per la sua bellezza e la sua posizione geografica, divenne...