sabato 8 aprile 2017

Scoperta una dimora dell'età della pietra in Slovacchia

Uno degli archeologi che operano a Detva, in Cecoslovacchia
(Foto: Jozef Poliak, TASR)
Gli archeologi hanno scoperto una dimora dell'Età del Bronzo nel quartiere Lucna a Detva, in Slovacchia, durante un'esplorazione al di sotto del terreno dove devono sorgere della case-famiglia. I ricercatori hanno scoperto il piano terra di una casa larga 5,5 metri per 8 metri di lunghezza. Si tratta della prima volta che viene trovato, in Slovacchia, un insediamento di mille anni prima di Cristo.
I volontari hanno scoperto anche frammenti di recipienti per la preparazione e la porzione di cibo. Alcuni frammenti hanno superfici lucide.

Nessun commento:

Tracce di monete bizantine sulla Sindone

Le microparticelle aspirate dalla Sindone di Torino, composte da una lega di oro e di argento con residui di rame (elettro bizantino) (Fot...