mercoledì 10 maggio 2017

Egitto, scoperti affreschi interessanti

Disegno sul muro della tomba di Beni Hassan che mostra un cacciatore
che tiene un cane al guinzaglio (Foto: Linda Evans)
Una mangusta al guinzaglio, un pittoresco pellicano e vari pipistrelli sono solo alcuni dei rari disegni animali rivelati da una nuova indagine in un gruppo di tombe egizie di 4000 anni fa.
Le tombe si trovano nella necropoli di Beni Hassan e sono state scavate e dettagliatamente descritte in una pubblicazione di oltre un secolo fa, a cura dell'archeologo Percy Newberry. Ora l'archeologa Linda Evans ed i suoi colleghi della Macquarie University stanno nuovamente mappando la tomba, utilizzando allo scopo le risorse della tecnologia moderna. Quest'operazione di registrazione ha "rivelato molte scene che non si trovano nella relazione di Newberry", ha detto Linda Evans.
Uno degli animali raffigurato negli affreschi, per esempio, non era stato ben identificato da Newberry. La squadra di ricercatori della Dottoressa Evans ha determinato che quest'animale è morfologicamente identico alla mangusta egiziana e viene tenuto al guinzaglio da un uomo. Non si conoscono altre immagini di manguste tenute al guinzaglio, nell'arte egizia.
La sepoltura apparteneva ad un nomarca (governatore) di nome Baqet, che visse durante l'XI Dinastia. Ad un altro nomarca, sempre di nome Baqet, appartiene una sepoltura attigua, anch'essa con un muro affrescato con l'immagine di un pellicano, dai colori ancora vividi malgrado siano trascorsi 4000 anni. Newberry non registrò la presenza di questo muro affrescato. I pellicani si incontrano raramente nell'arte egiziana.
I ricercatori stanno tuttora registrando e analizzando altri animali raffigurati sulle pareti delle tombe. In una di queste hanno individuato la presenza di pipistrelli, animali mai registrati da Newberry. In un affresco hanno contato non meno di 29 uccelli e tre pipistrelli.

Fonte:
Live Science
Posta un commento

Novità da un antico palazzo minoico sull'isola di Creta

Uno dei reperti del palazzo di Zominthos a Creta (Foto: greece.greekreporter.com) Il Ministero della Cultura greco ha pubblicato nuove ...