venerdì 3 novembre 2017

Emilia Romagna, trovate sepolture dell'Età del Rame

Una delle sepolture trovate a Formigine
(Foto: Gazzetta di Modena)
Dopo i ritrovamenti di un antico villaggio risalente al VI-V secolo a.C., datati a febbraio 2017, a Formigine, in provincia di Modena, sono tornate alla luce due tombe risalenti al VII secolo a.C., durante i lavori di scavo nella zona adiacente alla nuova Coop.
Con le tombe è riemerso uno scheletro intero risalente all'Età del Rame (3000 a.C. circa), appartenente ad un individuo adulto del quale è ancora sconosciuto il sesso.
I ritrovamenti confermano l'antico popolamento del territorio di Formigine.

Fonte:
Gazzetta di Modena
Posta un commento

Basilicata, le antiche olive bianche

La leucocarpa o oliva bianca (Foto: improntaunika.it) Il ritrovamento per la prima volta in Basilicata di due piante di Leucocarpa , un...