lunedì 13 novembre 2017

I cancelli di re Salomone...

Gli scavi in Israele meridionale, nel Parco Biblico di Tamar
(Foto: coolisrael.it)
Un importante ritrovamento che confermerebbe alcune notizie che si trovano nella Bibbia è stato fatto nel biblico parco di Tamar, nel sud di Israele. Si tratta dei famosi cancelli di Salomone, descritti nel I Libro dei Re. La scoperta, se confermata, evidenzierebbe il controllo del regno di Giudea nell'area di Tamar.
La Torah (Antico Testamento) narra che Salomone costruì una fortezza nel deserto. Gli archeologi hanno trovato i segni della presenza di questo insediamento, con tutte le caratteristiche di un avamposto fortificato. I ricercatori sono convinti di aver trovato i segni dei cancelli della fortezza di Salomone.
I cancelli vennero parzialmente individuati nel 1955 dal Dottor Rudolph Cohen e dal Dottor Yigal Israel che, non avendo potuto portare a termine gli scavi, ricoprirono questi ultimi con la sabbia per permettere, in futuro, di poter condurre ricerche più approfondite.
Il Parco Biblico di Tamar è uno dei siti archeologici più antichi nel sud di Israele, è l'unico, inoltre, che reca tracce della storia archeologica dell'epoca di Abramo. Si trova nei pressi della Via delle Spezie, punto di snodo dei commerci dell'epoca.

Fonte:
coolisrael.it
Posta un commento

Mummia di bambino creduta mummia di falco

La mummia creduta di falco appartenente, invece, ad un feto affetto da anencefalia (Foto: University of Western Ontario) I resti mummif...