venerdì 17 novembre 2017

In mostra le lamine d'oro di Tutankhamon

Una delle lamine d'oro di Tutankhamon (Foto: english.ahram.org.eg)
Il Ministro Egiziano delle Antichità, Khaled el-Enany, ha inaugurato la mostra dei tesori di Tutankhamon al Museo Egizio del Cairo, dove saranno esposti, per la prima volta, delle lamine auree di notevole importanza.
La mostra cade nel 115° anniversario dall'apertura del Museo e nel 60° anniversario della riapertura dell'Istituto Archeologico Tedesco de Il Cairo. Christian Eckmann, un restauratore tedesco che ha restaurato i cosiddetti fogli d'oro di Tutankhamon, ha dichiarato che per la prima volta queste lamine saranno esposte al pubblico.
Carter ed i suoi collaboratori, che scoprirono la tomba di Tutankhamon nel 1922, hanno documentato meticolosamente la posizione e l'aspetto di circa 5.400 oggetti, tra i quali mobili, armi, abbigliamento, stoviglie, resti di cibo, carri e oggetti cultuali. Alcune applicazioni di pelle, trovate sparse sul pavimento, sono state associate ad un carro e ai finimenti di un cavallo. Vi sono anche parti di faretre, paraocchi e rivestimenti del carro funebre.
A causa della condizione delicata e del loro precario stato di conservazione, questa collezione di lamine d'oro è stata custodita per anni nel Museo Egizio de Il Cairo.
Posta un commento

Mummia di bambino creduta mummia di falco

La mummia creduta di falco appartenente, invece, ad un feto affetto da anencefalia (Foto: University of Western Ontario) I resti mummif...