giovedì 29 novembre 2018

Slovenia, trovata la lastra tombale di una bambina

La lastra tombale appena ritrovata in Slovenia
(Foto: Istituto per la protezione del patrimonio culturale della Slovenia)
Un uomo che stava pescando nel fiume Sava a Kranj, in Slovenia settentrionale, ha notato un blocco rettangolare di pietra con quella che sembrava essere un'iscrizione, sul fondo del fiume. L'uomo ha immediatamente segnalato la scoperta all'Istituto per la protezione culturale del patrimonio della Slovenia, che ha inviato degli archeologi sul posto.
L'iscrizione, in latino, ha rivelato essere una lapide di epoca romana, dedicata ad una giovanissima di nome Aurelia, morta all'età di 12 anni, nel I o nel II secolo d.C.. L'iscrizione menziona il padre che, affranto dal lutto, aveva commissionato la pietra tombale. Non si sa da dove provenga questa lapide, né se c'è un cimitero nelle vicinanze. L'usura sulla pietra indica che è stata in acqua per diverso tempo. Una rientranza, nella parte superiore della lastra tombale, sembra suggerire la presenza, un tempo, di una piccola statua.

Fonte:
archaeologynewsnetwork.blogspot.com

Nessun commento:

Tracce di monete bizantine sulla Sindone

Le microparticelle aspirate dalla Sindone di Torino, composte da una lega di oro e di argento con residui di rame (elettro bizantino) (Fot...