sabato 25 agosto 2012

Una moneta d'oro dalle acque di Cipro

La moneta d'oro ripescata a Cipro
Una moneta d'oro è stata scoperta nella zona tra Limassol e Larnaca da un locale pescatore dilettante. Secondo le autorità cipriote, la moneta ha un grande valore.
Il reperto numismatico risale al I secolo d.C. e rappresenta l'imperatore romano Caligola nell'atto di uccidere un animale e, dal lato opposto, il tempio esastilo di Augusto. Molte monete della stessa epoca sono state ritrovate nelle stesse acque, ma questa ritrovata recentemente ha un'importanza particolare, dal momento che è stata coniata in oro.
Si attendono, ora, ulteriori indagini per capire come sia finita a Cipro questa preziosa moneta.
Posta un commento

Civiltà mesoamericane sterminate dalla Salmonella

Fu la febbre tifoide , scatenata da un ceppo letale di Salmonella , a sterminare le popolazioni indigene di Messico e Guatemala dopo l&...