mercoledì 26 settembre 2012

Antico calendario lunare vietnamita

Gli archeologi hanno trovato uno strumento in pietra che si pensa sia una sorta di calendario  lunare risalente a 4000 anni fa. L'oggetto è stato rinvenuto in una grotta nella provincia settentrionale di Tuyen Quang, nel Vietnam.
Uno strumento analogo è stato ritrovato nel 1985 nella provincia settentrionale di Phu Luong Thai Nguyen ed in altre aree del mondo, tra le quali Cina, Israele e Regno Unito e questo sembra suggerire che gli umani di 5000 anni fa avevano le conoscenze per poter calcolare i movimenti lunari ed inciderli sulla pietra.
Il calendario ritrovato recentemente era custodito in una tomba contrassegnata da 14 grandi pietre. Sotto queste pietre sono state rinvenute delle ossa prive di cranio. Con lo scheletro erano stati seppelliti alcuni strumenti di pietra (circa 400). Vi erano, anche, molti denti di animali e diverse conchiglie, che potrebbero essere indice della consumazione di cibo nei pressi del luogo di sepoltura.
La grotta è stata scoperta nel 2011. Precedenti scavi nella stessa provincia hanno trovato tracce di popolazioni umane di 7000-8000 anni fa
Posta un commento

Trovato il palazzo di Dario a Pasargade

La sala delle udienze a Pasargade (Foto: Proprio in questi giorni gli archeologi iraniani stanno riportando alla luce una nuova meravi...