sabato 27 ottobre 2012

Nuovo tesoretto in Gran Bretagna

Busto forse di Antinoo
Cercatori di tesori dilettanti hanno scoperto, in Gran Bretagna, un tesoro di reperti romani, tra cui un busto che, forse, rappresenta l'amante di un imperatore romano, una spilla d'argento e d'oro raffigurante un delfino che salta e un pene formato di ossa di animali.
I manufatti risalgono ad un periodo compreso tra i 1600 e i 2000 anni fa, quando i Romani occupavano l'isola.
Nel busto ritrovato è stato identificato Antinoo, amante dell'imperatore romano Adriano divinizzato dopo la morte. Ne sono presenti, in Inghilterra, solo altri due esempi simili.
Posta un commento

Sicilia, nuove scoperte nella villa di Realmonte

Gli archeologi sul sito dell'antica villa di Realmonte, in Sicilia (Foto: USF) Gli archeologi hanno scoperto nuovi reperti di un...