giovedì 8 novembre 2012

Un'altra statua di Ramses II ritrovata in Egitto

Una delle statue di Ramses II
E' stata scoperta, in Egitto l'ennesima statua del faraone Ramses II, uno dei più longevi e prolifici sovrani che la storia ricordi. Ad effettuare la scoperta alcuni archeologi tedeschi.
L'effige del longevo faraone egizio è stata rinvenuta a Tal Basta, in Sharqiya. La statua è alta due metri e mezzo e raffigura Ramses assiso tra Bastet ed Atum. Bastet, adorata a Tal Basta, è una divinità con la testa di gatto e il corpo di donna, mentre Atum (che nella lingua egizia significa "perfetto") è una divinità che si credeva autogeneratasi.
Sul retro della statua sono presenti delle iscrizioni con il nome di Ramses II, che regnò dal 1304 al 1237 a.C.
Posta un commento

Sicilia, nuove scoperte nella villa di Realmonte

Gli archeologi sul sito dell'antica villa di Realmonte, in Sicilia (Foto: USF) Gli archeologi hanno scoperto nuovi reperti di un...