giovedì 23 maggio 2013

Ripristinato l'antico teatro di Messene

L'antico teatro di Messene
L'antico teatro di Messene ha ospitato, per più di 600 anni, eventi culturali e politici. La sua arena è stata calcata da grandi uomini del passato, come Filippo V re di Macedonia e il generale Filopemene da Megalopoli. Dopo 1700 anni di silenzio, l'antico teatro di Messene riapre, quest'estate, le porte al pubblico.
Il teatro sarà inaugurato il 3 agosto con un gala lirico organizzato dalla Athens State Orchestra, diretta da Giorgos Kouroupos.
Molti dei posti del teatro sono stati rimossi durante il periodo bizantino e sono stati riutilizzati come materiale per la costruzione di templi e case. Il restauro del monumento è durato più di 20 anni. Gli archeologi sono riusciti a riunire i pezzi sparsi nelle vicinanze e hanno ripristinato più di 2.000 posti a sedere. I lavori alla cavea, però, non sono stati ancora completati e continueranno dopo l'estate. Alla fine del restauro il teatro potrà ospitare 5.000 spettatori, la metà di quelli che ospitava nel passato.
Il teatro si trova a nordovest del sito archeologico di Messene. La sua prima fase costruttiva risale al III secolo a.C.. Le pareti della scena, il proscenio e l'orchestra sono stati restaurati durante il I e II secolo d.C. ed ha ospitato sia eventi politici che culturali.
Posta un commento

Sicilia, nuove scoperte nella villa di Realmonte

Gli archeologi sul sito dell'antica villa di Realmonte, in Sicilia (Foto: USF) Gli archeologi hanno scoperto nuovi reperti di un...