venerdì 26 luglio 2013

I mosaici di Kadmeia

Il mosaico tardoantico scoperto a Kadmeia
(Foto: Boiotiki Ora)
La stagione di scavi 2013 a Kadmeia, nell'antica Beozia, Grecia centrale, ha permesso di riportare alla luce stupefacenti reperti micenei, tra i quali degli affreschi ed un mosaico tardoantico.
Uno dei reperti sicuramente di maggiore effetto è un pavimento musivo raffigurante un paesaggio marino, tornato alla luce nella cosiddetta via Antigonis.
Secondo il responsabile della Soprintendenza, nonché direttore degli scavi Dottor Vassilis Aravantinos, il mosaico risalirebbe al IV secolo d.C., la stessa datazione di simili opere d'arte situate in via Pindarou.
Poco lontano dal pavimento musivo, gli archeologi hanno ritrovato le rovine di un palazzo miceneo.
Posta un commento

Roma, riaperto il Mausoleo di Castel di Guido

Il municipio XIII di Roma rende nota a tutta la cittadinanza la riapertura del Mausoleo di Castel di Guido , detto di Antonino Pio , dopo ...