martedì 23 luglio 2013

Ritrovato un tempio in Bulgaria

Gli archeologi bulgari hanno ritrovato un santuario dei Traci dedicato a Zeus e di Hera a Sredna Gora, nella parte centrale della Bulgaria, nella regione di Kozi Gramadi.
L'area in cui è stato trovato il grande tempio si estende su un'area di circa 50 mq ed il suo primo utilizzo è stato accertato all'Età del Ferro, dall'VIII al VI secolo a.C. e si crede che sia stato distrutto nel V secolo d.C. per far posto ad una chiesa cristiana.
Nel sito sono state scoperte anche delle monete di Filippo II e di Alessandro Magno ed altre dell'epoca tardo-repubblicana romana.
Posta un commento

Sicilia, nuove scoperte nella villa di Realmonte

Gli archeologi sul sito dell'antica villa di Realmonte, in Sicilia (Foto: USF) Gli archeologi hanno scoperto nuovi reperti di un...