domenica 18 agosto 2013

I Romani in Galles

Gli scavi a Llwydfaen, in Galles
Resti di quello che potrebbe essere un tempio romano sono stati recentemente riportati alla luce dagli archeologi che stavano cercando, in Galles, una chiesa normanna dell'XI secolo.
Gli archeologi stanno cercando di capire se i resti di mura che hanno trovato nello scavo appartengano ad un tempio utilizzato dai soldati Romani di stanza del Galles.
Si pensa che i reperti finora ritrovati appartengano al II-IV secolo d.C.. Si tratta di sei monete romane in bronzo, diversi pezzi di ardesia, chiodi e frammenti di ceramica.
Posta un commento

La tempesta Ophelia fa scoprire un antico scheletro

I resti scoperti su una spiaggia irlandese (Foto: Jim Campbell) Resti scheletrici che si ritiene risalgano all' Età del Ferro sono...