sabato 10 agosto 2013

Side tornerà a farsi ammirare

La zona dei templi di Side, in Turchia (Foto: AA)
Continuano gli scavi archeologici, per il quinto anno consecutivo, nell'antica città greca di Side, nella provincia meridionale turca di Antalya. Quest'anno i templi della zona sono stati oggetti di scavo per trasformare l'area in un museo a cielo aperto, che potrà diventare un polo turistico di notevole rilievo.
Presto i visitatori potranno ammirare i tempi di Apollo e di Athena, costruiti 1800 anni fa, nonché la Chiesa Basilica di 1300 anni fa. Gli scavi coinvolgono 92 persone tra volontari e archeologi, guidati dal Professor Peter Scherrer del Dipartimento di Archeologia dell'Università di Graz, in Austria.
I lavori proseguiranno attorno alla porta orientale dell'antica città e nella zona dei templi. Si presume che tra lavori e scavi, il sito sarà pronto ad essere visitato tra circa due anni.
Posta un commento

Trovato il palazzo di Dario a Pasargade

La sala delle udienze a Pasargade (Foto: Proprio in questi giorni gli archeologi iraniani stanno riportando alla luce una nuova meravi...