lunedì 12 agosto 2013

Tombe sulla via Prenestina

Il cantiere e le sepolture sulla via Prenestina
Una famiglia di nobili romani sepolti alle porte di Roma, sulla via Prenestina, tra il I e il II secolo d.C.. Questi sono i reperti ritrovati recentemente in un cantiere per la costruzione di un autosalone, dagli operai. Si tratta di ben sei mausolei ben conservati.
La notizia è stata tenuta riservata dalla Sovrintendenza per i Beni Archeologici, che ha provveduto ad allertare i vigili urbani dopo che erano stati notati alcuni reperti accatastati accanto al gabbiotto dell'impresa impegnata nei lavori di scavo.
Il tratto della via Prenestina nel quale è avvenuto il ritrovamento è ricco di tombe e mausolei, appartenenti alle nobili famiglie romane. Già in passato, proprio sulla via che porta a Palestrina, sono state portate alla luce necropoli nelle quali sono state trovate sia ossa che oggetti di valore appartenenti al corredo dei defunti.
Posta un commento

Trovato il palazzo di Dario a Pasargade

La sala delle udienze a Pasargade (Foto: Proprio in questi giorni gli archeologi iraniani stanno riportando alla luce una nuova meravi...