giovedì 7 novembre 2013

Ritrovato un antico elmo giapponese

L'antico elmo giapponese (Foto: Università di Osaka)
Gli archeologi giapponesi stanno studiando le ossa di un uomo del periodo Kofun (300-710 circa a.C.), vestito di un'armatura, ritrovato nel novembre 2012.
Gli stessi archeologi hanno annunciato di aver trovato, sul teschio dell'uomo, anche un elmo in ferro.
I resti dell'uomo coperto d'armatura sono stati trovati nel sito archeologico di Kanai-Higashiura, in Giappone. L'elmo è stato probabilmente usato durante il periodo Kofun, elmi simili sono stati già rinvenuti in sepolture del tardo periodo Kofun, quasi tutti utilizzati per rituali o per ornamento. Quello rinvenuto alla luce l'anno scorso potrebbe essere, pertanto, il primo elmo effettivamente utilizzato da un antico guerriero giapponese.
Posta un commento

Sicilia, nuove scoperte nella villa di Realmonte

Gli archeologi sul sito dell'antica villa di Realmonte, in Sicilia (Foto: USF) Gli archeologi hanno scoperto nuovi reperti di un...