domenica 8 giugno 2014

Pescato, in Siberia, un antico idoletto

L'idoletto in pietra pescato in Siberia (Foto: Siberiantimes.com)
Due pescatori siberiani hanno letteralmente pescato un antico idoletto, con gli occhi a mandorla e l'espressione del volto piuttosto feroce. Una volta portato il reperto al Museo di Tisul, nella regione del Kemerovo, i due pescatori hanno scoperto che si trattava di un idoletto scolpito all'inizio dell'Età del Bronzo.
La statuetta è stata datata dagli esperti a più di 4000 anni fa. L'idolo è stato scolpito nel corno di un animale che, con il passare dei secoli, si è fossilizzato. Gli unici ritrovamenti, finora, datati allo stesso periodo di questo reperto sono una collana in pietra e le figure di un orso e un uccello.
La zona intorno Tisul è conosciuta per essere un luogo in cui l'uomo ha iniziato ad abitare in tempi antichissimi. I ricercatori pensano che l'idoletto appartenga alla cultura Okunev o a quella Samus.
Posta un commento

Emergono altri frammenti del colosso di Psammetico I

Parte posteriore del pilastro del faraone Psammetico I (Foto: Ministero delle antichità) La missione archeologica egiziano-tedesca ha ...