domenica 31 agosto 2014

Le antiche linee dei Paracas

Una delle linee tracciate dai Paracas in Perù
Sono state individuate, in Perù, delle linee nel terreno di due secoli più antiche rispetto a quelle, celeberrime, di Nazca. Queste nuove e antichissime linee sarebbero state tracciate dalla popolazione Paracas ed erano destinate ad essere viste dall'alto.
Secondo recenti studi, gli antichi abitanti del Perù crearono degli allineamenti nel deserto costiero per indicare, forse, luoghi dedicati agli scambi commerciali. I manufatti recuperati recentemente risalgono al 300 a.C.. I Paracas furono la prima popolazione ad insediarsi lungo la costa meridionale del Perù. Sono noti soprattutto per la costruzione di collinette cerimoniali accanto alle loro abitazioni e per aver creato degli allineamenti di rocce detti geoglifi. Alcune di queste linee si estendono per più di 3 chilometri.
Secondo lo studioso Charles Stanish le linee tracciate dai Paracas sono una sorta di vie che portano ai tumuli cerimoniali situati lungo la costa, dove la gente aveva l'abitudine di trovarsi per commerciare. Lo studio di queste nuove linee è stato finanziato dalla National Geographic Society. Sono stati mappati 71 allineamenti in un'area di 40 chilometri quadrati. Le linee dei Paracas si trovano a 20 chilometri dalla costa di Chincha, una valle del Perù meridionale ed indicano cinque tumuli cerimoniali, alcuni dei quali allineati con il solstizio d'inverno.
L'analisi al radiocarbonio delle ceramiche rinvenute durante gli scavi de tumuli hanno datato le linee a 2300 anni fa. La cultura Paracas crollò intorno al 100 a.C., mentre la cultura di Nazca prosperò tra il 100 e il 600 d.C..
Non tutti gli studiosi sono d'accordo con Stanish, ritenendo che vi sia una sovrapposizione tra le due culture, quella dei Paracas e quella di Nazca, anche se il solstizio di giugno era, indubbiamente, un momento di festa per tutte le popolazioni andine, al punto che la posizione del tramonto durante il solstizio è segnato, a nord, da torri contemporanee ai tumuli dei Paracas.
Posta un commento

Trovato il palazzo di Dario a Pasargade

La sala delle udienze a Pasargade (Foto: Proprio in questi giorni gli archeologi iraniani stanno riportando alla luce una nuova meravi...