sabato 13 dicembre 2014

Sesterzi...svizzeri

Tremila sesterzi in bronzo del II e III secolo d.C. sono stati trovati durante alcuni scavi a Orsellina, vicino Locarno, in Svizzera. E' la più importante scoperta del genere nel Ticino.
Poco lontano, sulle rive del fiume Verbano, vi era, un tempo, un agglomerato urbano di una certa importanza, snodo dei traffici tra il Lago Maggiore e il nord delle Alpi. Le monete si trovavano in un'anfora nascosta nel terreno.
Posta un commento

Roma, riaperto il Mausoleo di Castel di Guido

Il municipio XIII di Roma rende nota a tutta la cittadinanza la riapertura del Mausoleo di Castel di Guido , detto di Antonino Pio , dopo ...