martedì 13 gennaio 2015

Scoperte romane in Inghilterra

Uno scavo archeologico nel cimitero di Luton Vale, in Gran Bretagna, ha permesso di scoprire resti umani e altro materiale risalenti alla prima Età del Ferro. Lo scavo è stato promosso nell'ambito di un progetto commissionato dalla Luton Borough Council.
Gli archeologi hanno scoperto una serie di tracce di capanne rotonde con recinzioni, fossati di confine e diversi pozzi. Tra i reperti raccolti, vi sono sette urne romane contenenti resti umani, tre spille, una notevole quantità di ceramica romana e qualche pezzo di ceramica medioevale. Le prime tracce di occupazione del territorio risalgono al Neolitico e all'Età del Bronzo.
Posta un commento

Sicilia, nuove scoperte nella villa di Realmonte

Gli archeologi sul sito dell'antica villa di Realmonte, in Sicilia (Foto: USF) Gli archeologi hanno scoperto nuovi reperti di un...