sabato 2 maggio 2015

Preistoria negli Emirati Arabi

Alcuni manufatti rinvenuti nello scavo archeologico di Sharjah
(Foto: The National)
Asce in pietra, raschietti e punteruoli risalenti a centinaia di migliaia di anni fa sono stati rinvenuti in un sito archeologico recentemente scoperto a Al Dhaid, capitale del distretto centrale di Sharjah, negli Emirati Arabi Uniti. Autori della scoperta archeologi del Dipartimento delle Antichità dell'Università di Tubinga, in Germania.
Il Dottor Sabah Jassim, responsabile del locale team archeologico, ha informato la stampa che i ritrovamenti saranno presto analizzati in Germania per determinarne l'età esatta. "La scoperta di questi strumenti aggiunge preziose informazioni ai nostri archivi per quel che riguarda l'Età della Pietra nell'Emirato, la prima storia dei gruppi umani e dei loro predecessori in questa regione", ha dichiarato il Dottor Jassim.
I punteruoli trovati servivano per forare le pelli di animali, mentre i raschietti erano utilizzati per pulire la pelle asportando via il pelo. 
Posta un commento

Trovato il palazzo di Dario a Pasargade

La sala delle udienze a Pasargade (Foto: Proprio in questi giorni gli archeologi iraniani stanno riportando alla luce una nuova meravi...