giovedì 25 giugno 2015

Antiche orme trovate in Canada

Le orme scoperte nei Carpazi (Foto: Ancient Origins)
Sull'isola di Calvert, al largo della costa della Columbia britannica, in Canada, sono state scoperte delle impronte fossilizzate che potrebbero avere più di 13.000 anni e che, se questa datazione fosse confermata, sarebbero le impronte più antiche scoperte in Nord America.
Calvert è un'isola remota al largo della Columbia britannica. Si può visitarla solo in barca o servendosi di un idrovolante. La prima impronta è stata scoperta nel 2014, pressata nell'argilla sotto diversi strati di sedimenti. Questa scoperta ha richiamato, naturalmente, diversi archeologi canadesi e, dopo qualche tempo, sono state scoperte altre dodici orme, che i ricercatori hanno attribuito ad un uomo, una donna e un bambino.
Con le orme sono state scoperte anche le tracce di un fuoco da campo, costituito da un mucchio di cenere e fuliggine, datato allo stesso periodo in cui sono state impresse le orme. Ovviamente i risultati devono essere ulteriormente confermati da altri esami, ma il ritrovamento resta sempre di fondamentale importanza. Il ritrovamento di orme antiche è estremamente raro, nel mondo, ed è conosciuto, al momento, in 65 siti in tutto. Nel luglio 2014 uno studio ha rivelato che alcune orme umane rinvenute in una grotta in Romania risalgono addirittura a 35.000 anni fa.
Posta un commento

In mostra le lamine d'oro di Tutankhamon

Una delle lamine d'oro di Tutankhamon (Foto: english.ahram.org.eg) Il Ministro Egiziano delle Antichità , Khaled el-Enany , ha inau...