domenica 16 agosto 2015

Trovata la polena di una nave da guerra danese

La polena a forma di testa animale trovata nelle acque
danesi (Foto: Ancient-origins.net)
Una polena lignea, raffigurante il muso di un cane o di un mostro, appartenente ad una nave danese del XV secolo è stata trovata sepolta nelle acque svedesi. Si tratta di una delle più antiche sculture in legno del genere, anche per il grado di conservazione.
Si pensa che la polena appartenga alla nave da guerra Gribshunden, fiore all'occhiello della flotta del re Hans di Danimarca, che governò dal 1481 al 1513. L'imbarcazione faceva parte di una flotta inviata in missione diplomatica, nel 1495, in Svezia e si pensa che sia andata a fuoco prima dell'arrivo.
Sul luogo del naufragio è stato trovato del carbone che ha dato ulteriore credito alla convinzione che il relitto sia proprio la Gribshunden. Le acque dove giace il relitto erano considerate acque danesi nel XV secolo. La Gribshunden era lunga 35 metri ed era un'imbarcazione all'avanguardia per l'epoca. Oltre alla polena i subacquei hanno trovato tre pallini di piombo di 5 centimetri di diametro.
Posta un commento

Torna alla luce un antico insediamento messapico

Gli scavi nel nuovo insediamento messapico di Nardò (Foto: quotidianodipuglia.it) Un insediamento fortificato di età messapica : è l...