domenica 5 agosto 2018

Toscana, trovati frammenti di affreschi di una villa romana

I frammenti di affreschi trovati in Toscana, nei pressi di San Gimignano
(Foto: ansa.it)
Frammenti di affreschi, databili tra il IV e il V secolo d.C., imitanti vere specchiature marmoree, sono stati rinvenuti a decorazione delle pareti di una delle stanze della villa romana di Aiano, nel territorio di San Gimignano (Siena). La scoperta è stata fatta nella 12ma campagna di scavo, conclusasi nei giorni scorsi e realizzata in collaborazione tra l'Università di Lovanio (Belgio) e il Comune di San Gimignano.
A partire dal 7 luglio, spiega il Comune, una trentina di studenti provenienti da diversi atenei belgi e italiani, sotto la direzione del Professor Marco Cavalieri, hanno operato sul sito archeologico "portando alla luce ulteriori 150 metri quadri della villa romana e recuperando nuovi dati utili alla ricomposizione storico-archeologica del sito e dell'intera Valdelsa tra tarda antichità ed alto medioevo". Si è anche proseguito con un secondo intervento di restauro al mosaico che decora la sala centrale della villa, in vista di una sua futura apertura al pubblico.

Fonte:
ansa.it

Nessun commento:

Tracce di monete bizantine sulla Sindone

Le microparticelle aspirate dalla Sindone di Torino, composte da una lega di oro e di argento con residui di rame (elettro bizantino) (Fot...