giovedì 20 settembre 2018

Egitto, la sfinge di Kom Ombo

Egitto, la sfinge trovata all'interno del tempio di Kom Ombo (Foto: Reuters)
Archeologi egiziani hanno scoperto la statua di una sfinge nel tempio di Kom Ombo, vicino alla città meridionale di Aswan. La statua misura circa 28 centimetri di larghezza e 38 di altezza ed è in arenaria.
L'opera risale, con tutta probabilità, alla Dinastia tolemaica greco-macedone, che governò l'Egitto dal 305 al 30 a.C.. Nello stesso tempio di Kom Ombo sono stati rinvenuti altri due rilievi in arenaria rappresentanti, questa volta, Tolomeo V, che governò l'Egitto dal 210 al 180 a.C.
Il tempio di Kom Ombo venne costruito durante il regno del figlio di Tolomeo V, Tolomeo VI.

Fonte:
bbc.com

Nessun commento:

Tracce di monete bizantine sulla Sindone

Le microparticelle aspirate dalla Sindone di Torino, composte da una lega di oro e di argento con residui di rame (elettro bizantino) (Fot...