domenica 4 agosto 2019

Repubblica Ceca, emerge un muro dell'XI secolo

Repubblica Ceca, le mura medioevali scoperte a Breclav
(Foto: CTK/Igor Zehl)
La città di Breclav, in Moravia meridionale, Repubblica Ceca, sta rivelando il suo lontano passato. A pochi mesi di distanza dalla scoperta dei resti di un'imbarcazione che, si stima, risalirebbe a migliaia di anni fa, gli scavi nelle viscere del castello di Breclav hanno rivelato i resti di una cinta muraria medioevale che si ritiene sia stata costruita nel 1041.
L'archeologo Miroslav Dejmal che sta conducendo gli scavi ha sottolineato l'importanza del ritrovamento, affermando che si tratta di mura dell'XI secolo, piuttosto rare. Si tratta dei resti di un muro costruito con argilla e legno, la cui parte superiore è stata distrutta da un incendio. Si stima che il muro originale, nascosto per secoli sotto uno spesso strato di argilla, fosse alto circa 8 metri. Esami preliminari sulla struttura indicano che la costruzione risalga ad un migliaio di anni fa, al momento della prima menzione della città in documenti scritti.
Si pensa che le mura siano state fatte costruire da Bretislav, duca di Boemia, che popolò la regione di castelli e fortezze dopo aver pacificato la Moravia ed averla inserita nel ducato di Boemia. Il nome stesso della città di Breclav deriva proprio da Bretislav.

Fonte:
radio.cz

Nessun commento:

Tracce di monete bizantine sulla Sindone

Le microparticelle aspirate dalla Sindone di Torino, composte da una lega di oro e di argento con residui di rame (elettro bizantino) (Fot...