venerdì 27 aprile 2012

Ritrovato in Grecia un tempio dell'età arcaica

I resti del piccolo tempio ritrovato in Grecia
Recenti ricerche archeologiche hanno rivelato un antico tempio nelle montagne tra le regioni della Messenia e di Ilia, in Grecia, di fronte all'imponente tempio di Apollo Epicureo. L'area attorno al tempio appena scoperto presentava diversi elementi architettonici, utilizzati per costruire il piccolo tempio.
L'archeologo Xeni Arapogianni ha spiegato che quando il piccolo edificio fu demolito per costruirne uno nuovo, furono reimpiegati triglifi ed altre parti del vecchio tempio. Lo scavo è stato iniziato nel 2010 ed ha permesso di ritrovare anche oggetti in bronzo ed un gran numero di armi di ferro e lance, probabilmente dedicate alla divinità per la quale è stato costruito il tempio. Tra gli oggetti recuperati vi è una figurina in bronzo di un uomo nudo, un guerriero, con una lancia. Proprio questa figurina fa ritenere che il piccolo tempio appena ritrovato fosse dedicato ad un dio della guerra.
Il dottor Arapogianni ritiene che il tempio, datato all'età arcaica (VI secolo a.C.), sia stato costruito dagli Spartani.
Posta un commento

La tempesta Ophelia fa scoprire un antico scheletro

I resti scoperti su una spiaggia irlandese (Foto: Jim Campbell) Resti scheletrici che si ritiene risalgano all' Età del Ferro sono...